⚠️⚠️“Urgente: fate girare! Massima importanza! 🔴 ”

Credo che, soprattutto in questo periodo, ognuno di noi abbia ricevuto un messaggio o un audio su WhatsApp di questo tipo: parliamo di catene di Sant’Antonio💬 .

Questo fenomeno si è diffuso maggiormente con l’avvento di internet 🌐 e dei social network che sono diventati il principale veicolo delle catene di Sant’Antonio .

Molti messaggi si rivelano privi di fondamento e basterebbe controllarne la veridicità 🕵🏼‍♀️per rendersene conto, ma questo passa in secondo piano perché ciò che risalta è il tono allarmistico😱 e l’utilizzo di parole che provocano una reazione compulsiva, come la ri-condivisione .

In questo post ho cercato di riprendere ciò di cui abbiamo parlato nelle storie e creare una sorta di guida📑, in modo da cercare (nel mio piccolo) di sensibilizzare le persone su questo tema 💪🏻 .